Crea sito

PNSD Piano Nazionale Scuola Digitale

 


IL PIANO NAZIONALE DELLA SCUOLA DIGITALE NEL II° CIRCOLO DE AMICIS DI LECCE
DIREZIONE DIDATTICA - LECCE 2 - Piazzetta Corte Conte Accardo, Lecce - 73100 (LE)

Obiettivi del PNSD:

 

  • sviluppo delle competenze digitali degli studenti
  • potenziamento degli strumenti didattici laboratoriali necessari a migliorare la formazione e i processi di innovazione delle istituzioni scolastiche,
  • adozione di strumenti organizzativi e tecnologici per favorire la governance, la trasparenza e la condivisione di dati,
  • formazione dei docenti per l’innovazione didattica e lo sviluppo della cultura digitale,
  • formazione del personale amministrativo e tecnico per l’innovazione digitale nella amministrazione,
  • potenziamento delle infrastrutture di rete,
  • valorizzazione delle migliori esperienze nazionali,
  • definizione dei criteri per l’adozione dei testi didattici in formato digitale e per la diffusione di materiali didattici anche prodotti autonomamente dalle scuole.

 

 

AZIONI INTRAPRESE DALLA NOSTRA SCUOLA:

 

Nell’anno scolastico 2015/2016 :

  • Fornitura di 75 dispositivi da utilizzare nelle classi terminali della scuola Primaria.
  • Fornitura di 50 dispositivi fissi.

Per l’anno scolastico 2016/2017:

  • Installazione delle LIM in tutte le aule
  • Realizzazione/Ampliamento LAN/WLAN per il rafforzamento della Rete WIFI,.

 

VEDIAMO QUALCHE PUNTO DEL PNSD

AZIONE #4 Ambienti per la didattica digitale integrata         

Aule Aumentate
Laboratori mobili
Spazi alternativi


 

AZIONE #6 Politiche attive per il BYOD

 BRING YOUR OWN DEVICE


 

AZIONE #7 Piano Laboratori

 La creazione di “atelier creativi e laboratori per le competenze chiave” per gli Istituti comprensivi e le scuole del primo ciclo.
 Creazione di Fab Lab
 Scenari didattici costruiti attorno a robotica ed elettronica educativa, logica e pensiero computazionale, artefatti manuali e  digitali, serious play e storytelling troveranno la loro sede naturale in questi spazi in un’ottica di costruzione di apprendimenti  trasversali.

 

AZIONE #9 Profilo digitale per ogni studente E-portfolio

 La strategia di associare un profilo digitale ad ogni studente passa da un rafforzamento dei servizi della Carta dello studente, che sarà associata a due meccanismi fondamentali:

  •  politiche per il diritto allo studio, e quindi finanziamenti dedicati a studenti meritevoli e/o provenienti dalle condizioni più svantaggiate;
  •  il curriculum digitale dello studente, ovvero un modo per certificare e valorizzare le competenze, formali e informali, che gli studenti acquisiscono durante gli anni della scuola, in orario scolastico ed extra-scolastico, anche individualmente.

 

AZIONE #10 Profilo digitale per ogni docente E-portfolio

Attraverso la realizzazione dell’identità digitale unica, al profilo personale del docente saranno associate le molteplici informazioni e interazioni amministrative (fascicolo del docente), oltre che quelle relative alla crescita professionale, anche finanziata mediante le risorse attribuite sulla Carta del Docente. 

In un unico strumento, quindi, si troverà modo di dare evidenza a

 

  • il lavoro in classe e a scuola, e quindi il portfolio professionale che ogni docente sviluppa, a partire dall’anno di prova e lungo tutto l’arco della carriera;
  • il bagaglio di esperienze formative del docente, costruite tramite i percorsi offerti dal Ministero o indipendentemente, anche attraverso la Carta del Docente.

AZIONE #17 Pensiero logico-computazionale a scuola

 
SCRATCH                                                                                           ROBOTICA

 

                                                                                                                       REALTA’ AUMENTATA


 

 

AZIONE #28 un Animatore Digitale in ogni scuola

 

Chi è l’animatore digitale?

L’Animatore Digitale è un docente esperto che, individuato dal Dirigente Scolastico di ogni Istituto, avrà il compito di coordinare la diffusione dell’innovazione digitale nell’ambito delle azioni previste dal POF triennale e le attività del Piano Nazionale Scuola Digitale.

L’Animatore Digitale individuato in ogni scuola sarà formato in modo specifico affinché possa (rif. Prot. n° 17791 del 19/11/2015) “favorire il processo di digitalizzazione delle scuole nonché diffondere le politiche legate all'innovazione didattica attraverso azioni di accompagnamento e di sostegno sul territorio del Piano nazionale Scuola digitale”.

Si tratta, quindi, di una figura di sistema che ha un ruolo strategico nella diffusione dell’innovazione digitale a scuola; il PNSD prevede un’azione dedicata, la #27.

Il suo profilo (cfr. azione #28 del PNSD) è rivolto a:

  • FORMAZIONE INTERNA;
  • COINVOLGIMENTO DELLA COMUNITA' SCOLASTICA;
  • CREAZIONE DI SOLUZIONI INNOVATIVE.

FORMAZIONE INTERNA: stimolare la formazione interna alla scuolanegli ambiti del PNSD, attraverso l’organizzazione di laboratori formativi (senza essere necessariamente un formatore), favorendo l’animazione e la partecipazione di tutta la comunità scolastica alle attività formative, come ad esempio quelle organizzate attraverso gli snodi formativi.

COINVOLGIMENTO DELLA COMUNITA’ SCOLASTICA: favorire lapartecipazione e stimolare il protagonismo degli studenti nell’organizzazione di workshop e altre attività strutturate, sui temi del PNSD, anche attraverso momenti formativi aperti alle famiglie e ad altri attori del territorio, per la realizzazione di una cultura digitale condivisa.

CREAZIONE DI SOLUZIONI INNOVATIVE: individuare soluzionimetodologiche e tecnologiche sostenibili da diffondere all’interno degli ambienti della scuola (es. uso di particolari strumenti per la didattica di cui la scuola si è dotata; la pratica di una metodologia comune; informazione su innovazioni esistenti in altre scuole; un laboratorio di coding per tutti gli studenti), coerenti con l’analisi dei fabbisogni della scuola stessa, anche in sinergia con attività di assistenza tecnica condotta da altre figure.

 

Figure di sistema

Figure strategiche (come nel caso del Piano Nazionale Scuola Digitale), in particolare docenti in grado di accompagnare i colleghi nei processi di ricerca didattica, formazione sul campo, innovazione in aula.

Sono in fase di predisposizione alcune linee di azione nazionali, mirate a coinvolgere un numero ampio di docenti nei seguenti temi strategici:

•le competenze digitali e per l'innovazione didattica e metodologica;

•le competenze linguistiche;

•l'alternanza scuola-lavoro e l'imprenditorialità;

•l'inclusione, la disabilità, l'integrazione, le competenze di cittadinanza globale;

•il potenziamento delle competenze di base, con particolare riferimento alla lettura e comprensione, alle competenze logico-argomentative degli studenti e alle competenze matematiche;

•la valutazione.


Cosa è stato fatto nel periodo: Gennaio – Giugno 2016

v  Somministrazione di un questionario ai docenti per la rilevazione delle esigenze di formazione.

v  Elaborazione di un questionario di monitoraggio delle attività digitali già in atto e rilevazione del livello di competenze digitali acquisite (questionario elaborato con Google Moduli e inviato ad ogni collega tramite e-mail). 

v  Produzione di dispense sia in formato elettronico che cartaceo per l’alfabetizzazione al PNSD d’istituto.

Creazione di uno “sportello” per assistenza sull’uso della comunicazione tramite e-mail e per incontri dedicati alla prima alfabetizzazione digitale.

Pubblicizzazione e socializzazione delle finalità del PNSD con il corpo docente.

Aggiornamento del sito web scuola: adeguamento alla normativa,inserimento sezione dedicata al PNSD, pubblicazione delle buone pratiche messe già in atto nella scuola, elenco siti utili per la didattica innovativa, lavori prodotti dagli alunni, informazioni su corsi online.

v  Creazione di rete con altri animatori del territorio .

Formazione specifica per Animatore Digitale.

v  Inventario di tutto il materiale digitale dell’Istituto.


Cosa faremo nel lungo periodo, nel triennio 2016/2019

Si rimanda alla lettura del PNSD di Istituto inserito nel PTOF.

 

 

 Salvatore Stifani 

Animatore Digitale